Rivolimusica 2016-2017 LUCI DI SUONI

Rivolimusica 2016 / 2017

LUCI DI SUONI

 pianoforte Saskia Giorgini
 istallazioni di luci  Davide Rigodanza

Sabato 11 marzo 2017, ore 21.00
Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea
Ingresso gratuito

Luci di suoni si accendono sabato 11 marzo al Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea: la pianista Saskia Giorgini aprirà il sedicesimo concerto Rivolimusica con i 24 Preludi Op.11 di Aleksandr Nikolaevič Skrjabin, compositore mistico e sperimentale, “poeta dell’estasi” ideatore di una musica cromatica permeata di simbolismo che esprime le sfumature del tempo interiore in suoni e colori. A ricordare il suo clavier à lumières, lo strumento a tastiera elettrofono che Skrjabin fece costruire appositamente per riprodurre le tinte delle combinazioni di suoni (partendo da uno schema di corrispondenze precise tra ogni nota e la scala cromatica) saranno le istallazioni illuminotecniche del light designer Davide Rigodanza. In questo cosmo onnicomprensivo ricco di sinestesie delle quali la melodia è parte integrante e anche riflesso, (Il Do è il rosso, la volontà; il Re è la gioia del giallo, mentre il Re bemolle è il viola, volontà dello Spirito Creatore; il Mi è il bianco-azzurro del sogno, il mi bemolle è l’umanità, grigio acciaio) ampio spazio viene riservato a Pëtr Il’ič Čajkovskij che negli stessi anni dei preludi Skrjabiniani concepiva Spjaščaja krasavica, La bella addormentata, proposta dalla Giorgini nella straordinaria riscrittura di Michail Pletnev.
Luci di suoni si inserisce nel progetto Concerti al Castello, sette appuntamenti organizzati in collaborazione con il Castello di Rivoli e con il Dipartimento Educazione del Museo, coinvolto nel programma destinato ai giovani Di che musica 6? che prevede incontri interdisciplinari tra arte e musica attraverso workshop e seminari con musicisti/compositori in relazione ai diversi linguaggi musicali.
Il Carnet Concerti al Castello offre al pubblico la possibilità abbinare la visita al Museo con gli spettacoli di Rivolimusica in programma presso la prestigiosa location di Piazza Mafalda di Savoia.

Saskia Giorgini Vincitrice nel 2016 del prestigioso concorso internazionale Mozart a Salisburgo, è ospite di importanti sale e istituzioni, tra cui il Festival di Vancouver, Tivoli Vredenburg a Utrecht, Eindhoven Muziekgebouw, Muzikverein e Konzerthaus a Vienna, Großer Saal Stiftung Mozarteum a Salisburgo, International Piano Stars Festival in Lettonia, Klassik Festival Boswil, Internationaal Kamermuziek Festival Utrecht, International Piano Festival a Wuhan in Cina, Lingotto di Torino, Teatro la Fenice, Unione Musicale, MITO SettembreMusica, Festival dei Due Mondi di Spoleto, Concerti del Quirinale (con diretta su Radio3), Società dei Concerti di Milano, Polincontri Classica, Amici della Musica di Padova, Amici della Musica di Palermo, Amici della Musica di Trapani. Ha recentemente eseguito il concerto n.1 di Rachmaninov con NYCA Orchestra diretta Matthew Oberlin per il suo debutto a New York, e si è esibita con la Lodz Philarmonic Orchestra in Polonia, CBC Radio Orchestra in Canada, Liepaja Symphony Orchestra in Lettonia, L’Orchestra Archi De Sono, l’Orchestra Giovanile Italiana, la Arthur Rubinstein Philarmonic Orchestra, diretta da Mario Bernardi, Tadeusz Wojciechowski, Antonello Manacorda, Gérard Korsten, Andrea Battistoni, Massimiliano Caldi, suscitando nel pubblico e nella critica grande interesse ed entusiasmo.Attiva anche nell’ambito della musica da camera si esibisce con Ian Bostridge, Janine Jansen, Martin Fröst, Mario Brunello, Thomas Demenga, Gilles Apap, Friedemann Eichhorn, Dora Schwarzberg, Casal Quartett, Delian Quartett. Saskia Giorgini inizia lo studio del pianoforte all’età di quattro anni. Dal 2000 al 2008 frequenta l’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, studiando, grazie al supporto della De Sono Associazione per la Musica, con Riccardo Risaliti e Leonid Margarius. Si laurea successivamente con lode, ricevendo una menzione speciale «per particolari capacità strumentali e straordinarie doti artistiche», sotto la guida di Claudio Voghera presso il Conservatorio di Torino. Ha partecipato all’Accademia del Festival di Lockenhaus (sotto la direzione artistica di Gidon Kremer) , a masterclasses di Aldo Ciccolini, Pavel Gililov, Zoltán Kocsis, Alexander Lonquich, Louis Lortie, Andrea Lucchesini, Benedetto Lupo, Joaquín Soriano, Elissò Virsaladze. Si è infine perfezionata con Enrico Pace (Accademia di Musica di Pinerolo) e con Pavel Gililov (Postgraduate al Mozarteum di Salisburgo). Attualmente sta approfondendo il repertorio Liederistico con Julius Drake presso l’università di Graz. Dal 2014 al 2015 ha insegnato all’Accademia di Musica di Pinerolo come assistente del Maestro Pavel Gililov.

Il cartellone di RIVOLIMUSICA propone 30 appuntamenti tra cui concerti cameristici, jazz, etno/popolare, commissioni di nuove produzioni artistiche, sperimentazioni e collaborazioni con gli studenti dell’Istituto Musicale in prestigiosi spazi della Città Rivoli (Castello, Istituto Musicale, Biblioteca A. Merini, Chiesa di S. Croce, Maison Musique), presso la Lavanderia a Vapore di Collegno e in decentramento nei comuni di Avigliana, Villarbasse e Buttigliera Alta.
RIVOLIMUSICA 2016 / 2017 è un progetto dell’Istituto Musicale Città di Rivoli “G. Balmas” per conto del Comune di Rivoli (direzione artistica di Andrea Maggiora) realizzato con il maggior sostegno della Compagnia di San Paolo (bando Performing Arts 2016) e il contributo di Fondazione CRT e Regione Piemonte.

Istituto Musicale Città di Rivoli
Tel. e fax 011.9564408
e-mail: info@istitutomusicalerivoli.it 
www.istitutomusicalerivoli.it

  • Ingresso gratuito

Foto

  • saskia

    saskia